Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Mercato e politiche del lavoro - SPS/09

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Codice dell'attività didattica
SCF0130
Docente
Adriana Luciano (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in scienze dell'Educazione degli adulti e della formazione continua [LM-57]
laurea magistrale in Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi [LM-50]
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Di base - comune ai due indirizzi
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
SPS/09 - sociologia dei processi economici e del lavoro
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il mercato del lavoro ha attraversato negli ultimi vent’anni grandi trasformazioni: un afflusso senza precedenti delle donne, importanti cambiamenti demografici, processi migratori, introduzione di nuovi rapporti di lavoro che ne hanno aumentato la flessibilità ma anche la precarietà. Strumento fondamentale per produrre nuove forme di regolazione e di tutela per i lavoratori sono le politiche attive del lavoro.
Il corso si propone di fornire alcuni strumenti per l’analisi delle politiche attive del lavoro a livello locale nel quadro delle politiche e delle normative italiane ed europee

Il corso è articolato in due moduli
Nel primo modulo di 30 ore (per complessivi 5 crediti) saranno trattati i seguenti argomenti
1. Popolazione attiva: i cambiamenti demografici, le relazioni di genere, l’immigrazione
2. L'occupazione e la disoccupazione: concetti e fonti statistiche
3. Lavori e rapporti d’impiego: segmentazione del mercato del lavoro, flessibilità, precarietà

Nel secondo modulo di 30 ore (per complessivi 5 crediti) saranno trattati i seguenti argomenti
1. Le politiche attive del lavoro: normative e politiche italiane ed europee
2. I modelli di analisi dei fabbisogni di personale
3. Classificazioni professionali e modelli di analisi per competenze
4. Uno strumento per l’orientamento universitario: l’Atlante delle professioni

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

L’esame prevede l’elaborazione di una breve relazione sul mercato del lavoro di un paese europeo e un colloquio orale sui testi indicati nel programma
Oggetto:

Programma

 

 

Titolo del corso:

 

Come regolare un mercato del lavoro flessibile. Una sfida per le politiche del lavoro

Programma d’esame:
 
Per il primo modulo
1. Popolazione attiva: i cambiamenti demografici, le relazioni di genere, l’immigrazione

− Cnel, Rapporto sul mercato del lavoro 2007, Roma, 2008, pp.1-230

− Cnel, Rapporto sul mercato del lavoro 2005, Roma, 2006, pp.197-212

− Report from the commission to the council, the European Parliament, the European

economic and social committee and the committee of the regions. Equality between

women and men,  2008,  pp. 3-27.

− EU, Employment in Europe 2007, in Chapter 1: Panorama of the European labour

markets sezione 4. Labour market trends for young people, pp. 29-52;

− EU, Employment in Europe 2008, Chapter 1: Panorama of EU labour markets e

Chapter 2: The labour market situation and impact of recent third country  migrants,

pp.1-110

− European Foundation for the improvement of living and working conditions, 

Employment security and employability: A contribution to the flexicurity debate, pp 1-47

 

2. L’occupazione e la disoccupazione: concetti e fonti statistiche

- E. Reyneri, “L’analisi sociologica dei  mercati del lavoro, in M.Regini, a cura di,  La

sociologia economica contemporanea,  Bari,  Laterza, 2007, pp. 33-57

- E. Reyneri “Tendenze e squilibri di un mercato del lavoro dualistico”, Sociologia del

mercato del lavoro -  capitolo 3, Il Mulino 2005

 

3. Lavori e rapporti d’impiego: segmentazione del mercato del lavoro, flessibilità,

precarietà

- E.Reyneri, “Verso una società del lavoro diffuso e plurale”, Il Mulino, 2004, n. 6

- M.Biagioli, E. Reyneri, E.G.Seravalli, “Flessibilità del mercato del lavoro e coesione

sociale, Stato e mercato”, n. 71, 2004

- Emiliano Mandrone – “La riclassificazione del lavoro tra occupazione standard e atipica:

l’indagine Isfol Plus 2006”- ISFOL 2008, pp. 1-22

 

 

Per il secondo modulo:  

- Schede legge 196/97

- Schede legge 30/2003

- U.Trivellato, (a cura di) Regolazione, welfare e politiche attive del lavoro, Cnel 2009

pp.1-244

F.P.Cerase, “Come rilevare il lavoro che cambia”,  Annali della Pubblica istruzione 

 n.103-104, pp120-175

Istat-Isfol, L’indagine campionaria sulle professioni, 2007

Fondazione IRSO, Il modello d’analisi e progettazione del lavoro della conoscenza, 2009-

04-28

OECD, Qualifications systems. Bridges to lifelong learning, 2007

 

Oggetto:

Note

I testi per sostenere l’esame sono scaricabili dalla piattaforma in rete Aula Magna all’indirizzo:
http://elearning.unito.it/sciform
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/04/2014 10:14
Location: https://servizieducativi.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!