Vai al contenuto pricipale

to-read-the-book-2784895_1920.jpgPerché studiare con noi

Il Corso di Laurea (CdL) Magistrale in Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi (LM-50) promuove un'avanzata e qualificata formazione teorico-pratica nell'ambito delle discipline delle scienze dell'educazione e della formazione inerenti ai settori dell'analisi, progettazione e intervento educativo, nonché della programmazione e organizzazione delle risorse formative e dei servizi educativi.

I laureati magistrali in Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi sviluppano un'approfondita conoscenza delle epistemologie dell'educazione e della formazione, e più in generale delle scienze umane, con particolare riguardo alle discipline pedagogiche, psicologiche, sociologiche inerenti l'organizzazione e la gestione dei servizi e dei sistemi educativi; maturano abilità avanzate nella gestione dei processi della progettazione educativa e formativa, finalizzata allo sviluppo di culture professionali e organizzative; sanno effettuare una precisa ed articolata analisi del contesto sociale e culturale del territorio per individuarne le trasformazioni ed i bisogni educativi manifesti e latenti; consolidano abilità progettuali nella prospettiva dell'integrazione di persone disabili, della prevenzione del disagio e della marginalità; elaborano, coordinano e supervisionano progetti educativi e formativi ed applicano adeguate metodologie di verifica e valutazione dei processi e degli interventi educativi; maturano anche competenze in merito alla progettazione e realizzazione di programmi di ricerca e di intervento in riferimento ai principali settori dei servizi, pubblici e privati, profit e no profit; sviluppano elevate capacità di progettazione di interventi di rete nell'ambito del coordinamento territoriale dei servizi; maturano avanzate competenze in merito ai diversi metodi della ricerca qualitativa e quantitativa, della ricerca sul campo, della ricerca-intervento e della ricerca formativa; sviluppano approfondite cognizioni giuridiche in merito al quadro normativo vigente europeo, nazionale e regionale dei campi di propria competenza, inclusi gli aspetti etici e deontologici legati ai servizi alla persona; sviluppano abilità e conoscenze in ordine a programmi di finanziamento pubblico nazionale e/o comunitario, e rispetto ad azioni finanziate da privati ed elevate capacità di formazione e gestione degli operatori nel lavoro di équipe.

I laureati magistrali in Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi avranno qualificate conoscenze pedagogiche, psicologiche e sociologiche e competenze di progettazione educativa e formativa.

Ultimo aggiornamento: 25/07/2019 10:50
Location: https://servizieducativi.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!