Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Metodi e tecniche della ricerca etnografica

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
SCF0487
Corso di studi
laurea magistrale in Programmazione e gestione dei servizi educativi
Anno
1° anno 2° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire le conoscenze fondamentali sull’elaborazione metodologica e sugli strumenti tecnici che consentono alla ricerca etnologica un corretto ed efficace rilevamento dei dati direttamente sul campo o da precedenti fonti scritte non formalizzate (diari, lettere, appunti, ecc.). Forme e modalità di costruzione ed esecuzione dell’indispensabile fase della scoperta e della documentazione etnografiche.

Providing basic knowledge about the  methodological framework and technical instrumentation which allow ethnologists to collect data effectively and reliably, either through field research or by means of such sources as informal writings (diaries, letters, notebooks, etc.). That is, the building, and carrying out of ethnographic finding and documentation, which is an essential stage in ethnological research.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrebbe raggiungere una conoscenza sintetica ma abbastanza precisa dell’evoluzione, nella storia delle scienze etno-antropologiche, delle soluzioni date ai problemi della rilevazione e documentazione etnografiche, sul campo o attraverso fonti scritte e documenti, dei fenomeni culturali e sociali di interesse specifico di tali discipline, riconoscendo i differenti approcci metodologici e tecnici. L’acquisizione dei risultati sarà verificata oralmente in forma colloquiale, discutendo con lo studente temi di ampia rilevanza.

Attainment of the goal to achieve concise but quite correct knowledge about the evolution of solutions proposed in the history of ethnological and anthropological sciences to problems of ethnographic research and recording - on the field or through written sources - about cultural and social phenomena which are peculiar to these sciences. Understanding of differences in methodological and technical approaches.  Student achievement will be estimated  orally in the form of a dialogue about  wide-ranging topics. 

Oggetto:

Programma

Linee essenziali e problemi della fase etnografica del lavoro etnologico.

Disegno sintetico dei temi, dei metodi e delle tecniche principali del lavoro etnografico. Approfondimento attraverso l’analisi di monografie con chiari fondamenti etnografici.

L’esame è orale e per la sua preparazione si dovranno conoscere quattro dei testi indicati nella sezione successiva, ossia un testo per ognuno dei quattro gruppi in cui sono suddivisi. Per gli studenti frequentanti sono previste riduzioni del programma d’esame che saranno comunicate durante il corso.

Basic issues and problems in the ethnographic stage of ethnological work.

An outline of the topics, methods and main techniques used in ethnographic work. Analysis of monographs displaying clear ethnographic roots.

Oral examination. Four books should be studied, one in each group (see below), by choice.  Lecture- attending students will be informed of an abridged schedule.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 

Un “manuale” a scelta fra i seguenti:

a) M. Pavanello: Fare antropologia. Metodi per la ricerca etnografica. Bologna: Zanichelli, 2009.

b) C. Pennacini (a cura di): La ricerca sul campo in antropologia. Oggetti e metodi. Roma: Carocci, 2011.

2. Un breve testo su un aspetto fondamentale della ricerca etnografica:

G. Semi: L’osservazione partecipante. Una guida pratica. Bologna: Il Mulino, 2010.

3. Una monografia “classica” scelta fra le seguenti:

a) B. Malinowski: Gli argonauti del Pacifico occidentale Riti magici e vita quotidiana nella società primitiva. Varie edizioni italiane (Newton Compton, Bollati Boringhieri).

b) C. Lévi-Strauss: La vita familiare e sociale degli indiani Nambikwara. Un modello di ricerca antropologica. Torino: Einaudi, 1970, 1982.

c) E. De Martino: La terra del rimorso. Contributo a una storia religiosa del Sud. Milano: Il Saggiatore, 1961, 2009.

  1. Un “memoriale” di viaggio o una monografia recente, scegliendo fra:

a) M.M. Albis: Curiosità della foresta d’Amazzonia e arte di curar senza medico. Torino: Il Segnalibro, 1991.

b) G. Osculati: Esplorazione delle regioni equatoriali lungo il Napo e il fiume delle Amazzoni. Frammento di un viaggio fatto nelle due Americhe negli anni 1846-47-48, Torino, Il Segnalibro, 1990.

c) P. Cingolani: Romeni d’Italia. Migrazioni, vita quotidiana e legami transnazionali. Bologna: Il Mulino, 2009.

d) A. Favole: La palma del potere. I capi e la costruzione della società a Futuna (Polinesia occidentale). Torino: Il Segnalibro, 2000.

e) A. Paini: Il filo e l'aquilone. I confini della differenza in una società kanak della Nuova Caledonia. Torino: Le Nuove Muse, 2007.

f)  P. Sacchi: NakiraGiovani e donne in un villaggio beduino di Israele. Torino: Il Segnalibro, 2003.

Ditto

Student should choise an handbook and three in-depth texts (monographs), that is one book in each group.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 24/01/2017 09:24

Non cliccare qui!