Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Antropologia filosofica

Oggetto:

anthropological philosophy

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
SCF0536
Docenti
Prof. Graziano Lingua (Titolare del corso)
Maurizio Mori (Titolare del corso)
Emanuele Coccia (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Programmazione e gestione dei servizi educativi
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
M-FIL/03 - filosofia morale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

I temi trattati durante l’insegnamento dovranno contribuire innanzitutto a una solida formazione culturale di base nel campo delle scienze umane, con particolare riferimento al sapere filosofico e antropologico. L’obiettivo principale del corso è quello di mettere lo studente nella condizione di maturare un’autonomia di giudizio nei confronti delle principali trasformazioni filosofiche del concetto di uomo nel corso della storia, disponendo del bagaglio concettuale necessario per applicare le conoscenze acquisite nel campo della realtà educativa. Per fare questo si porrà particolare attenzione a sviluppare le capacità di comprensione approfondita dei testi e del linguaggio dell'antropologia filosofica.

The contents of this course will primarily aim at providing solid basic notions in the humanities, with particular reference to philosophy and anthropology. This course wants to give the students the opportunity to develop a critical reflection on the main philosophical transformations of the concept of human being in the course of history. In this way, students will acquire the necessary philosophical basis to apply the acquired knowledge to the field of the pedagogical studies. In order to do this, this course will foster the ability to understand philosophical texts and the language of anthropological philosophy.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso lo studente dovrà aver raggiunto i seguenti risultati:

 * Conoscenza e comprensione

- Possedere i principali fondamenti teorico-concettuali delle scienze filosofiche e dell'antropologia filosofica in particolare.

- Saper elaborare una visione critica sui temi trattati.

* Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- Essere in grado di costruire (e/o decodificare) un concetto.

- Sapere analizzare un problema per mezzo di un procedimento euristico.

- Essere in grado di analizzare con scrupolo e precisione un testo complesso.

 

 

 

 

At the end of the course the student must achieve the following results:

* Knowledge and comprehension: 

- Mastering the theoretical and conceptual foundations of the philosophical sciences, with special regard to anthropological philosophy;

- Elaborating a critical vision of the issues at stake;

* Ability to apply knowledge and understanding

- Building a concept;

- Analyzing a problem with a heuristic procedure;

- Analyzing a complex text with precision and attention. 

 

 

Oggetto:

Programma

L'insegnamento sarà costituito da due moduli.

PRIMO MODULO

Il primo modulo consisterà in un percorso storico e sistematico sui principali temi dell'antropologia filosofica e sulle loro evoluzioni nel corso del Novecento. Da un punto di vista storico-filosofico, verranno presi in considerazione i classici dell'antropologia filosofica tedesca (Scheler, Plessner, Gehlen, Anders). Il filo conduttore del modulo è il rapporto tra l’uomo e la morte, da cui deriva il sogno di raggiungere l’immortalità tramite quelle evoluzioni tecniche e tecnologiche volte a superare i nostri limiti biologici. 

SECONDO MODULO

Nella cultura contemporanea il videogioco è passato dall’essere uno dei prodotti della cultura digitale a matrice di qualsiasi forma di espressione culturale. Come è stato notato (da ultimo da Alessandro Baricco) i videogame rappresentano il tentativo di fare del gioco la logica costitutiva dell’intera cultura contemporanea. Non è solo l’esperienza estetica a modellarsi sul gioco, ma quella professionale e quella amorosa, quella intellettuale e quella politica a farlo. Più che un oggetto con delle caratteristiche simboliche e culturali specifiche il videogame è l’espressione del fatto che la logica ludica riguarda la totalità della vita, sociale materiale e naturale. Il gioco diviene la forma del mondo e cessa di limitarsi a semplice regola di interazione sociale. D’altra parte il campo di gioco non si definisce più attraverso la sua separazione logica e spaziale dal resto del mondo, ma attraverso la sua capacità di includere il numero più alto possibile di elementi del mondo per poterli fare esistere diversamente.

 

Il corso intende riflettere su questo sviluppo cercando innanzitutto di descrivere la natura di quello che chiamiamo gioco e le ragioni che hanno portato un artefatto estetico ad incarnarsi in questa forma. Che cosa diventa l’arte quando la bellezza diventa oggetto di esperienza solo attraverso il gioco? E viceversa, cosa diventa un gioco quando il suo scopo è meno la competizione che non l’esperienza della bellezza.

text

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento prevede 54 ore di lezione (9 cfu) erogate in presenza in aula, con turnazione degli studenti presenti, e in diretta streaming mediante piattaforma Webex (https://unito.webex.com/meet/graziano.lingua) per gli studenti che non potranno essere presenti in aula. La turnazione settimanale degli studenti in aula sarà indicata dal Corso di Laurea (home page del sito) in prossimità dell’inizio delle lezioni.

È prevista la registrazione delle lezioni, che verranno caricate sulla piattaforma Moodle

text

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avverrà attraverso un esame orale finale. L'esame servirà a verificare la conoscenza dei principali problemi trattati nel corso e nei testi d'esame. L'esame accerterà in particolare la padronanza concettuale e la proprietà di interpretazione e di sintesi. Il voto sarà espresso in trentesimi.

Durante le lezioni gli studenti sono invitati a intervenire attivamente nella discussione dei temi e delle questioni trattate.

The exam will be oral and will aim at verifying whether students have acquired a knowledge of the main problems and issues of the course. In particular, the exam will evaluate the conceptual mastery and the property of interpretation and synthesis. Grades will range from 0 (min) to 30 (max). During the lessons students are required to participate in an active way on the discussion of topics and issues dealt with in the course.    

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
The game, Einaudi, Torino 2018.
Anno pubblicazione:  
2018
Editore:  
Torino
Autore:  
A. Baricco,
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Gli strumenti del comunicare
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
Il Saggiator
Autore:  
M. McLuhan,
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
L'educazione estetica dell’uomo
Anno pubblicazione:  
2019
Editore:  
Bompiani,
Autore:  
F. Schiller,
Oggetto:

Inserire testo

text



Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 14/10/2021 20:28
    Location: https://servizieducativi.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!